• LAZZARO. Il nuovo romanzo di Roberto Pazzi

    Il 5 aprile 2017 esce da Bompiani il nuovo romanzo di Roberto Pazzi. Lo stesso giorno QN - Quotidiano Nazionale - propone ai suoi lettori la riedizione di CONCLAVE, il romanzo più tradotto dell'autore. TRAMA: Alberto Cantagalli è un maestro in pensione deciso a eliminare Leo Bonsi, l'avventuriero che ha preso il potere. Per mettere in atto il suo piano si trasferisce a Roma, guidato da un sogno che vede protagonista Lazzaro. L'ansia febbrile di Cantagalli intento a studiare il suo piano si alterna a quella del vecchio dittatore chiuso nel suo palazzo sull'Esquilino, colto da sinistri presagi e sempre più dipendente dalle guardie del corpo. Mentre una sensualità delirante travolge Bonsi, Teresa da Avila torna al mondo per salvare Cantagalli dalla sua follia distruttiva. Due metamorfosi governano il duello tra eros e fede sullo sfondo di una Roma disfatta e incantevole.

    Incontro con l'autore
  • CONCLAVE. Il più visionario romanzo di Roberto Pazzi torna in libreria.

    TRAMA: Passano i giorni, le settimane, i mesi, ma i cardinali giunti a Roma da ogni parte del mondo non riescono a trovare un accordo per eleggere il nuovo Papa. Le tivù italiane e straniere cominciano a trascurare il conclave: le fumate dal camino della Sistina non creano più audience. Finché all'improvviso sembrano filtrare strane indiscrezioni: un bagno turco è stato allestito nei sacri palazzi, qualche cardinale è morto in modo misterioso, qualcun altro parrebbe aver tentato la fuga, mentre flagelli agghiaccianti e oscuri sortilegi minacciano la quiete del pio consesso. Ma quel che davvero sta accadendo, paralizzando la suprema scelta, sfugge ad ogni previsione, fino al sorprendente finale.

    Leggi di più

Roberto Pazzi

Tradotto in ventisei lingue ha esordito in poesia con una silloge apparsa sulla rivista Arte e poesia nel 1970, prefata da Vittorio Sereni.

» leggi tutto

Citazioni

Scrivere la verità di Abele contro la versione di Caino !!

d’amore non esistono peccati
esistono soltanto peccati contro l’amore

Si viene sempre da dove si è amato… vedrà che è così… apparteniamo sempre alle terre dove abbiamo amato qualcuno.

Eventi